Print Friendly, PDF & Email
(Jamma) Gli italiani preferiscono usare il PC per giocare d’azzardo online. E’ quanto emerge da una ricerca di KPMG Italia sull’utilizzo del mobile.

Il crescente utilizzo degli smartphone sta infatti innovando profondamente le modalità di fruizione del web. Oggi più di metà della popolazione mondiale utilizza uno smartphone
e circa il 50% del traffico web a livello globale è generato attraverso dispositivi mobili.
Secondo dati Audiweb, il 2016 rappresenta in Italia l’anno del sorpasso dell’accesso a internet da dispositivi mobili piuttosto che da pc.
Rispetto al 2014 sono aumentati del 35% gli italiani tra i 18 e i 74 anni che navigano da
mobile (smartphone e/o tablet), mentre la fruizione di internet mobile only è raddoppiata rispetto al 2015, a dimostrazione di come lo smartphone stia progressivamente sostituendo il pc, almeno per soddisfare le esigenze più semplici e immediate.
Il pc è invece ancora prescelto per consultare news e portali generalisti e per i servizi bancari, ma soprattutto, per il gioco d’azzardo online con una percentuale di tempo del 66% utilizzato, contro il 34% nel quale si gioca in modalità mobile.
Commenta su Facebook