BetFlag chiude il 2022 confermando il nono posto nel mercato italiano delle scommesse e dei pronostici (comprensivo di scommesse sportive, ippiche, virtual, exchange e totocalcio). Con una spesa di oltre 1.800.000 di euro ed una raccolta complessiva di 53.200.000 di euro registra una crescita del 19,21% rispetto al mese precedente.
 
Il mese di dicembre – afferma Ugo Granata, direttore betting di BetFlag – anomalo per il palinsesto sportivo con lo stop causa mondiali dei maggiori campionati, ha registrato sulle sole scommesse sportive on line un calo del mercato di oltre trenta punti sulla spesa rispetto all’anno precedente. Betflag ha realizzato una strepitosa perfomance registrando una raccolta complessiva di 53.200.000 e una quota di mercato sulla spesa del 1.77% dati che consolidano la nona posizione nella speciale classifica nazionale”.

Articolo precedenteMulta da 750.000 euro a Facebook (Meta): ha violato il divieto di pubblicità sul gioco d’azzardo
Articolo successivoClienti business e promozione a pagamento. Le contestazioni a FACEBOOK per la violazione del divieto di pubblicità al gioco d’azzardo (DELIBERA)