gamenet
Print Friendly, PDF & Email

Gamenet Group ha comunicato che la controllata Gamenet ha sottoscritto un contratto vincolante per l’acquisizione del 100% del capitale di GoldBet, società autorizzata alla raccolta di giochi e scommesse in Italia.

 

Il controvalore dell’acquisizione è di 265 milioni di euro (enterprise value), da rettificare con il valore della posizione finanziaria netta al 30 giugno 2018.

L’acquisizione sarà finanziata mediante ricorso all’indebitamento per la quota parte del prezzo dovuta al Closing.

 

Sulla base dei dati relativi ai primi 6 mesi del 2018, la combined entity sarebbe il primo operatore di scommesse in Italia, con una quota di mercato complessiva nel segmento pari a circa il 18% (21% nelle scommesse sportive su rete fisica, 7% nell’online betting e 33% nel virtual betting).

 

Dall’integrazione di GoldBet sono previste significative sinergie di costo che, a regime, nell’arco dei 18-24 mesi successivi al closing, sono stimate su base annuale in circa 12-15 milioni di euro.

Gli effetti positivi dell’acquisizione sulla guidance di EBITDA per l’esercizio 2018 di Gamenet Group non sono ad oggi stimabili.

Il completamento dell’acquisizione è previsto tra la fine del terzo e l’inizio del quarto trimestre 2018.

Commenta su Facebook