Dopo essere stato adottato in ottobre in prima lettura all’Assemblea nazionale, il Pact Act, che prevede la privatizzazione della Française des Jeux, sarà esaminato all’inizio del 2019 dalla Camera alta del Parlamento.

Advertisement

A Praga, l’operatore della lotteria ceca, Sazka, segue i progressi di questo lavoro.

Questo gruppo non esclude di essere candidato per il rimborso delle azioni vendute dallo Stato.

“Sazka esaminerà la documentazione se verrà avviato il processo di privatizzazione”, afferma Robert Chvatal, CEO di Sazka, senza sbilanciarsi ulteriormente.