I giochi francesi verranno privatizzati “nei prossimi mesi”, ha confermato il ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire.

“Abbiamo (…) avviato la privatizzazione dellla FDJ che sarà efficace nei prossimi mesi”, ha dichiarato il ministro dell’Economia. Ai primi di giugno, il governo aveva effettivamente lanciato la gara d’appalto per le banche che prepareranno l’IPO della società, posseduta al 72% dallo Stato.

Dopo diversi mesi di discussioni si concretizza il piano della privatizzazione dell’operatore del gioco d’azzardo: “se le condizioni del mercato lo consentono, i giochi francesi saranno privatizzati entro la fine dell’anno”, ha annunciato il sindaco.

“Ho avviato la ricerca  tra i consglieri per poter lanciare questa operazione . Voglio farlo in condizioni di totale trasparenza”, ha aggiunto il ministro.

Il governo ha spianato la strada ai sensi del Pact Act con un vasto programma di cessioni di attivitàal fine di alimentareun fondo di 10 miliardi di euro.