In meno di un anno la Lotteria introdotta in Francia per finanziare il restauro del patromonio artistico ha garantito fondi per 22 milioni di euro. E’ il dato comunicato dalla FDJ, l’oeratore di gioco che gestisce questo servizio di gioco.

Advertisement

La lotteria è stata introdotta nel 2018 e ha permesso di avviare i restauri su 22 monumenti nazionali.

Per il 2019 la FDJ annuncia una serie di novità. Innanzitutto i tagliandi saranno proposti in occasione delleGiornate europee del patrimonio e anche il 14 luglio, festa nazionale.

È in questa data che FDJ proporrà un sorteggio dell’evento “SUPER LOTO Mission Patrimoine” di 13 M di euro €.

Il successo riscontrato nel 2018 da parte del grattaevinci Mission Heritage ha confermato l’interesse dei francesi per i gratta e vinci come un gioco di supporto per la causa del patrimonio. Ecco perché FDJ prevede di lanciare nel 2019 una vasta gamma di giochi .

Nel corso dll’anno verrà lanciato un cocorso con una vincita massima di 1.5 M di € e iltagliando al prezzo di 15 euro.

Nel 2019, la commissione per la selezione dei monumenti da salvare, presieduta da Stéphane Bern, selezionerà 18 progetti emblematici per ogni regione e 100 progetti in tutta la Francia e oltreoceano. I criteri di selezione rimangono gli stessi di quelli utilizzati nel 2018. Particolare attenzione sarà dedicata ai progetti situati nei centri città e nei centri cittadini per rafforzare il legame tra patrimonio e rivitalizzazione.