Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Johann Graf, fondatore del Gruppo Novomatic, è, secondo Forbes, l’imprenditore del settore del gambling più ricco al mondo. Con una fortuna di 7,2 miliardi di dollari nel 2016, Graf guida una classifica che vede presenti rappresentanti del mercato terrestre e online. Il Gruppo conta sedi in più di 43 paesi ed esporta apparecchi da gioco in oltre 80 nazioni. Cresciuto dai nonni in un appartamento di una stanza senza acqua corrente e bagno in comune, scrive Forbes, Graf lavora come apprendista macellaio e pare volesse inizialmente prendere in consegna la macelleria di famiglia. Invece Graf iniziò ad importare i flipper americani in l’Austria attraverso il Belgio, poi è diventato un agente per una società di slot machine britannica. Quando le slot sono comparse sul mercato si è ritagliato un posto come specialista di manutenzione. Nel 1980, ha fondato Novomatic Automatenhandels AG. Presto Graf ha esteso i suoi affari entrando nel mercato svizzero nel 1982 nell’Europa dell’Est dopo il 1989. Oggi Novomatic gestisce casinò da Berlino a Santiago del Cile (molti con il marchio Admiral), opera nel settore delle slot machine, video lottery, giochi multiplayer e giochi da tavolo elettronici. Graf colleziona  auto d’epoca, per lo più Jaguar. Possiede anche una casa in Carinzia, una delle più belle regioni dell’Austria. Graf è anche il 197esimo uomo più ricoo al mondo. 

Con una fortuna pari a $2.4 miliardi troviamo al posto 867 Manuele Lao, fondatore del Gruppo Cirsa che, attraverso Cirsa Italia opera anche sul mercato italiano.

Nell’elenco c’è anche una donna, Denise Coates, co-presidente di Bet365, una delle più grandi società di gambling online. Il patrimonio di Denise Coates è stimato in 3,7 miliardi di dollari.

 

 

Commenta su Facebook