Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) ESSA, l’organismo internazionale per l’integrità delle scommesse, ha segnalato nell’arco dell’ultimo anno 130 casi di scommesse sospette, di cui solo 41 nell’ultimo trimestre. 

Lo sport più colpito dal fenomeno è il tennis con 103 casi segnalati, seguito dal calcio con 16.
“Le cifre dimostrano che i pericoli derivanti del cattivo uso delle informazioni privilegiate persistono per operatori di scommesse” ha dichiarato Mike O’Kane, presidente di ESSA ” Come organismo che si vanta di rappresentare l’integrità nel settore delle scommesse ESSA propone e stimola il confronto su interventi adeguati. Per il 2017 ci proponiamo di intensificare la collaborazione con gli enti sportivi e i titolari di diritti.

Dall’ultimo report che l’Europa ha registrato il maggior numero di segnalazioni nel 2016, con 71 casi relativi agli eventi sportivi che si svolgono in quel continente. in Italia i casi segnalati sono 7, 6 relativi a incontri di tennis e uno di calcio.

.

Commenta su Facebook