gamshy

(Jamma) – Si conclude con un giudizio decisamente positivo l’esordio internazionale all’ICE di Gamshy,start up 100% italiana attiva nella produzione di giochi per l’industria dell’online. Nata a Roma nel 2016 con l’obiettivo di creare modi alternativi e innovativi per giocare, al fine di offrire, a seconda del prodotto, innovazioni sostenibili o innovative al mercato del gioco d’azzardo, Gamshy è oggi una realtà giovanissima composta da millennials, ricca di professionalità e strumenti.

L’ICE di Londra ha rappresentato la vetrina ideale per tenere a battesimo i primi cinque nuovi giochi HTML5 Omnichannel: cinque video Slot 3D e 2 nuovi giochi di poker, tra cui uno arricchito da un’autentica anteprima del concetto stesso di gioco del poker. Prodotti che, oltre a riscuotere un forte interessamento da parte di numerosi operatori internazionali, si sono contraddistinti per l’innovativo design e l’alto livello di giocabilità. Giochi da casinò capaci quindi di offrire una vera e completa full immersion nel gioco attraverso un nuovo livello di esperienza avanzata.

“Oggi Gamshy”, spiega il marketing manager Thomas Barrieu, “è un vero e proprio laboratorio di gioco, nel quale il design incontra l’ingegneria creando le basi per una nuova evoluzione del concetto di gioco tradizionale. E possiamo raggiungere questo obiettivo grazie a un team ricco di conoscenze e passione, in grado di lavorare su ogni piattaforma e canale supportando tutte le specifiche richieste dei partner per ogni mercato. Per questi motivi abbiamo deciso di fare la nostra prima apparizione all’ICE, la più grande fiera europea del gioco”.