Print Friendly, PDF & Email

Grazie all’impegno dei funzionari di ADM è stato possibile individuare un metodo di pagamento compatibile alla nazionalità maltese dell’azienda.

ADM ha infatti comunicato nel corso della mattinata gli estremi bancari all’azienda, che ha prontamente provveduto ad effettuare il versamento delle somme dovute sia a titolo di canone 2016 sia a titolo di imposta unica per l’anno 2016.

EasyWorld ha già siglato l’accordo con un provider accreditato in ADM per collegarsi al totalizzatore nazionale entro la fine del mese di Giugno 2017 in attesa che il suo software originale sia pronto.

L’azienda ringrazia l’Avv. Lucia e la Kogem per la costante collaborazione e il preziosissimo lavoro svolto.

EasyWorld si conferma ancora una volta il settimo book sul territorio nazionale, siamo spiacenti per chi ha avuto poca fiducia in una azienda che sta mettendo le radici per essere leader nel settore delle scommesse sportive in Italia.

Commenta su Facebook