L’impatto dell’emergenza Coronavirus è pesante anche per l’operatore di gioco OPAP.  Il concessionario ha chiuso agenzie, negozi  e VLT.
Secondo la direzione, l’incidenza finanziaria su base mensile, ipotizzando un’estensione delle restrizioni esistenti, è stimata in 130-140 milioni di euro al reddito netto prima delle imposte (GGR) e in 50-53 milioni di euro in utili, imposte e deprezzamento (EBITDA) . La società sta già prendendo tutte le misure necessarie per limitare questo potenziale impatto. Inoltre, l’OPAP ha recentemente ottenuto un finanziamento aggiuntivo di 325 milioni di euro. (compresi gli scoperti di conto corrente), risultante nel totale disponibile in contanti al 1 ° aprile 2020 pari a 623 milioni di euro.
È stato anche riferito che Damian Quop lascerà l’organizzazione alla fine di maggio e il Consiglio di amministrazione ha iniziato il processo di pianificazione della successione per trovare candidati interni ed esterni per la posizione di CEO.