30 settori industriali crescono durante l’emergenza

Una pandemia e una quarantena – senza precedenti nella nostra vita – hanno trasformato l’economia globale e quasi tutti i settori in poche settimane. Mentre molte industrie sono state profondamente danneggiate dalla pandemia, molte altre stanno assistendo a un aumento della domanda.

Research and Markets, il più grande negozio di ricerche di mercato online al mondo, ha identificato trenta aree che vedono opportunità di crescita in questo momento.

  • 1 Purificazione dell’aria

COVID-19 non è un virus aereo, ma può essere trasmesso attraverso goccioline nell’aria, quindi alcuni rivenditori stanno assistendo a un aumento di interesse nei depuratori d’aria, nei filtri HEPA e in altri sistemi di qualità dell’aria. Il rivenditore di elettronica Gain City, in particolare, ha dichiarato di aver registrato vendite dieci volte superiori rispetto allo scorso anno in questo momento. Anche se i professionisti medici mettono in dubbio la loro efficacia nell’arrestare il virus, i consumatori potrebbero comunque desiderare che mantengano la qualità dell’aria quando sono isolati da vicino.

  • 2 Biodefense

Agenti biologici e trattamenti possono essere usati per il bene o il male, quindi le misure di sicurezza sono fondamentali per i laboratori, le strutture mediche e le industrie, ampliando la necessità di intelligence sulla biosicurezza, bioproduzione e gestione delle crisi.

  • 3 Biometria

Le aziende di riconoscimento facciale, come Dermalog in Germania e Telpo in Cina, stanno lanciando il loro software come un’alternativa sanitaria e senza contatto agli scanner di impronte digitali. Le aziende stanno anche adattando il loro software di riconoscimento facciale per il funzionamento quando le persone indossano maschere.

  • 4 Pagamenti senza contatto

Gli esperti hanno scoperto che i virus COVID-19 rimangono vivi e infettivi tre giorni dopo essere stati lasciati su una superficie – e se quella superficie è una tastiera, può essere toccata da migliaia di altre persone in un giorno? Per tale motivo, i governi stanno aumentando i limiti dei pagamenti senza contatto, cambiando il panorama dei pagamenti digitali e delle misure di sicurezza. Le aziende di consegna del cibo come Deliveroo nel Regno Unito sono passate ai pagamenti senza contatto per ridurre al minimo il rischio per i dipendenti e altre aziende stanno seguendo l’esempio.

  • 5 Sicurezza informatica

Il remote banking, la finanza, il lavoro e l’apprendimento attraverso dispositivi elettronici creano un bisogno diffuso e urgente di sicurezza, e la pandemia e altre crisi creano ulteriori rischi. Ad esempio, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha recentemente emesso un avvertimento riguardante i criminali informatici che affermano di essere l’OMS nel tentativo di rubare denaro o informazioni sensibili. La gestione dell’identità personale, VPN, VOIP, firewall, Gestione unificata degli endpoint e altre misure di sicurezza online saranno vitali nei prossimi mesi.

  • 6 Detergenti

Poiché la pulizia e la disinfezione sono fondamentali per prevenire la diffusione di malattie, i detergenti hanno visto un boom delle vendite – ad esempio oltre il 200% in Italia a marzo – e i produttori devono aumentare la produzione per soddisfare la domanda.

  • 7 Diagnostica

Non ci sono abbastanza test COVID-19 per soddisfare la domanda, quindi sarà urgentemente necessaria la creazione di nuovi test e le aziende che si occupano di diagnostica, microbiologia, biotecnologia e screening vedranno un bisogno crescente di servizi nei prossimi mesi.

  • 8 Commercio elettronico

Molti consumatori si rivolgono allo shopping su Internet durante la crisi, aprendo nuove opportunità per rivenditori online, supermercati e altri venditori di beni di consumo. Tali imprese, a loro volta, avranno bisogno di software di gestione delle identità, misure e distribuzione di cyber-sicurezza, nonché di social media per la pubblicità. Allo stesso tempo, i dipendenti del magazzino e della consegna saranno maggiormente a rischio di infezione: uno dei motivi per cui Amazon ha aumentato la retribuzione oraria e gli straordinari per i dipendenti nella sua rete di evasione ordini.

  • 9 e-Sport

Sempre più persone si rivolgono a giochi competitivi elettronici per riempire il vuoto lasciato dagli sport tradizionali. Le competizioni e-Sports di solito includono franchising popolari come League of Legends, Overwatch e Dota tra gli altri. Tuttavia, gli organismi sportivi tradizionali stanno sfruttando la nuova opportunità di interagire con i fan. Di recente, la Formula 1 ha lanciato la serie Virtual Grand Prix che vedrà gli attuali piloti di F1 competere con celebrità e giocatori nel videogioco ufficiale di F1 2019. È stato anche annunciato un torneo FIFA 20 a 128 squadre, la “Ultimate Quaren-Team Cup”, che vedrà competere sul campo virtuale squadre come AS Roma, Benfica e West Ham.

  • 10 Armi da fuoco

Durante una crisi civile, le compagnie di sicurezza, la polizia, i militari e i privati ​​vedono la necessità di aumentare le armi da fuoco, le munizioni e i dispositivi di sicurezza di ogni tipo. Il rivenditore online ammo.com ha notato un aumento delle vendite del 222% rispetto a febbraio e i produttori di armi stanno lottando per soddisfare la domanda.

  • 11 Consegna cibo

C’è stata un’impennata della domanda di consegna di cibo a domicilio con sempre più persone che stanno al chiuso e praticano l’allontanamento sociale. I servizi di consegna come Deliveroo, Postmates e UberEats stanno tutti registrando una domanda crescente per i loro servizi e hanno intrapreso iniziative come l’offerta di consegne senza contatto per proteggere i clienti e gli autisti delle consegne. Questa tendenza verso la consegna senza contatto ha creato un’opportunità unica per le aziende di robot per mettere alla prova la loro tecnologia. Neolix Technologies, startup di consegna senza conducente, ha recentemente annunciato di aver raccolto quasi $ 28,7 milioni per produrre in serie i suoi veicoli a guida autonoma.

  • 12 Disinfettante per le mani

La crisi ha creato un’improvvisa richiesta di disinfettante per le mani tra aziende, ospedali e consumatori privati. La carenza ha portato molte aziende a spostare rapidamente le proprie attività per soddisfare la domanda; in Irlanda, alcune distillerie di alcolici sono passate alla produzione di disinfettante per le mani nel giro di poche settimane.

  • 13 Casa e giardino

I negozi di ferramenta stanno assistendo a una domanda senza precedenti di strumenti e forniture hardware poiché i consumatori in isolamento personale impiegano il tempo per completare i progetti di miglioramento domestico.

  • 14 Home Fitness

Con la maggior parte delle palestre chiuse e il virus che tiene tutti al chiuso, i consumatori si rivolgono ad attrezzature domestiche, cyclette, pesi, fitness tracker personali e altri attrezzi per rimanere in forma mentre sono confinati. I personal trainer offrono corsi di e-fitness e i rivenditori online riferiscono di aver esaurito l’attrezzatura per l’esercizio fisico.

  • 15 LED

Le preoccupazioni sulla diffusione del coronavirus hanno portato ad un crescente interesse per la tecnologia LED ultravioletta che può essere utilizzata per uccidere i germi influenzali e sterilizzare le superfici, portando aziende come GermFalcon e Viosys a sfruttare questa opportunità.

  • 16 Logistica

La pandemia ha causato gravi interruzioni nel trasporto globale di merci. Le dogane devono controllare più attentamente le merci in arrivo, causando ritardi. I pallet di legno provenienti dalla Cina vengono distrutti piuttosto che riutilizzati, per paura del contagio, creando un’improvvisa richiesta di tale risorsa. Con i rivenditori online che spediscono le merci direttamente ai clienti, le aziende devono espandere la propria infrastruttura per autotrasporti, deposito, consegna pacchi, centri di evasione ordini e sicurezza. I lavoratori del magazzino devono rimanere sul posto di lavoro e persino aumentare la forza lavoro; Amazon ha dichiarato che sta assumendo 100.000 nuovi lavoratori per rinforzare le sue operazioni di spedizione, ma molti dei suoi ordini saranno ancora in ritardo.

  • 17 Social media

Sempre più persone interagiscono con piattaforme di social media come Twitter, Facebook e Instagram per rimanere in contatto con amici e familiari mentre si auto isolano. La popolare app di condivisione video TikTok ha registrato un incremento degli utenti, le persone lo usano per sfogare e condividere le loro esperienze su come Covid19 ha impattato sulla loro vita.

  • 18 Farmaci da banco

Con gli ospedali stressati dalla crisi e i casi lievi di COVID-19 trattabili con paracetamolo e altri farmaci comuni, le farmacie e gli altri rivenditori dovranno mantenersi ben riforniti. Inoltre, altri problemi di salute non si fermano per una pandemia e le persone hanno tutte le stesse malattie che avrebbero normalmente, con la stessa domanda di prodotti farmaceutici.

  • 19 Alimenti confezionati

Mentre i consumatori si preparano per settimane di isolamento, molti fanno scorta di alimenti confezionati e aziende come General Mills stanno aumentando la produzione per soddisfare la domanda. Nielsen ha riferito che le vendite dei “cibi pronti” sono in forte aumento, con acquisti di pasticceria in crescita di quasi il 20%.

  • 20 Produzione farmaceutica

Le compagnie farmaceutiche di tutto il mondo si stanno rimescolando, non solo per trovare un vaccino per COVID-19, ma per fornire farmaci che curerebbero i sintomi. Aziende come Eli Lily, Moderna e Gilead Sciences hanno visto aumentare le loro scorte appena hanno iniziato a lavorare sulle cure per la pandemia.

  • 21 Dispositivi di protezione individuale

L’Organizzazione mondiale della sanità stima che saranno necessari 89 milioni di maschere mediche ogni mese durante questa crisi, eppure molti paesi stanno provando una grave carenza. Stimano un aumento del 40% nella produzione per soddisfare questa nuova domanda. Saranno inoltre urgentemente necessari guanti, tute e accessori per la protezione della salute.

  • 22 Apprendimento da remoto

Per evitare le folle umane che possono diffondere malattie, le scuole a tutti i livelli – sia per i bambini che per gli adulti – stanno passando a modalità online. Ciò minaccia di far crollare il modello sempre più costoso delle scuole tradizionali e di lasciare il mercato aperto per streaming video, software educativo, istruzione a casa, apprendimento basato sul gioco e altre innovazioni di apprendimento remoto.

  • 23 Telehealth

Durante una crisi che minaccia di sopraffare il sistema sanitario, sempre più consumatori si rivolgeranno a qualsiasi mezzo elettronico e online per monitorare la propria salute e cercare cure, tra cui il telemonitoraggio, app sanitarie e vari software sanitari e servizi web. Le società di consulenza sanitaria online come Dialogue segnalano un aumento dell’interesse dei clienti nelle ultime due settimane, causando quasi il raddoppio del loro numero di dipendenti e l’app medica InkBlot ha registrato un aumento della domanda del 200%.

  • 24 Scanner termici

La tecnologia di scansione della temperatura è vitale negli ospedali, per monitorare una pandemia caratterizzata dalla febbre, ma anche per la sicurezza degli aeroporti in un momento in cui i confini vengono attentamnte monitorati. Aziende come Ramco stanno combinando i sensori termici con il riconoscimento facciale come alternativa senza contatto alle forme meno funzionali di identificazione personale.

  • 25 Vaccini

Decine di aziende in tutto il mondo hanno lanciato una corsa globale per trovare un vaccino COVID-19 e le aziende farmaceutiche avranno bisogno di informazioni immediate in virologia, antivirali, rimozione e inattivazione di virus, consegna e test di farmaci e licenze. I professionisti medici richiederanno informazioni sulle malattie respiratorie e sulle infezioni e i funzionari di tutti i livelli avranno bisogno delle migliori informazioni privilegiate nel momento in cui saranno disponibili.

  • 26 Ventilatori

I sintomi principali di COVID-19 sono respiratori, quindi ventilatori, spirometri, concentratori di ossigeno e altri dispositivi respiratori stanno vedendo una richiesta improvvisa. I produttori di ventilatori come Airon, che normalmente ne vendono 50 al mese, ricevono ordini per migliaia e non sono in grado di evaderli tutti.

  • 27 Videoconferenza

Le aziende si sono impegnate per soddisfare l’improvvisa richiesta di opzioni di telelavoro durante l’inizio della pandemia di COVID-19, creando un’esigenza immediata e diffusa di videoconferenza, servizi di certificazione, apparecchiature di rete mobile, terminali e software, nonché VPN e altre misure di sicurezza. La società di videoconferenza Zoom ha visto le sue quote raddoppiare dall’inizio dello scoppio dell’epidemia a dicembre, rendendo la società ora più quotata di Uber e Lyft messi insieme.

  • 28 Video On Demand

Forse il beneficiario più ovvio della situazione attuale sono state le società di intrattenimento domestico come Netflix e altri servizi di streaming, al punto che Youtube e Netflix hanno ridotto la qualità delle immagini per aiutare i fornitori di servizi Internet a far fronte alla crescente domanda di larghezza di banda. Le società di abbonamento online, i video on demand, i live streaming e altri servizi simili continueranno a prosperare nei prossimi mesi.

  • 29 Realtà virtuale

Con un nuovo interesse per l’home entertainment di ogni genere, questa è un’opportunità per i creatori di sistemi di realtà virtuale e aumentata per promuovere i loro prodotti.

  • 30 Chat sul posto di lavoro

Le soluzioni di chat sul posto di lavoro come Slack, Troop Messenger e Brosix offrono un modo rapido e conveniente per comunicare con i colleghi. Poiché un numero crescente di aziende passa al lavoro a distanza per limitare il rischio di infezione, si affida sempre di più alla chat sul posto di lavoro per facilitare la comunicazione e la collaborazione tra i membri del team.