Codere, operatore leader in Europa e America Latina, sta lanciando la soluzione di pagamento mobile-first senza contanti in collaborazione con OKTO attraverso la sua rete di sale da gioco che sarà presto seguita dai suoi negozi di scommesse sportive. L’app e la piattaforma di pagamento WALLET del pluripremiato OKTO saranno inizialmente implementate nelle macchine da gioco attraverso  la  rete arcade di Codere  in tutto il mercato dei giochi spagnolo. L’intero ambito della partnership consentirà agli utenti Codere di depositare e prelevare in tempo reale da qualsiasi touchpoint di gioco e scommesse Codere, al dettaglio o digitale.

Nacho Frade, Country Manager di OKTO per la Spagna, ritiene che l’accordo di partnership invii un messaggio chiaro e potente al mercato. Ha dichiarato: “Codere è un player di primo piano nello spazio dell’intrattenimento di gioco con oltre quattro decenni di esperienza, riconosciuto come un ‘trendsetter’ del settore. La nostra partnership con l’organizzazione è una testimonianza dello status del marchio OKTO e dell’efficacia della pluripremiata tecnologia che sta dietro i nostri prodotti“.

Ha aggiunto: “OKTO, che sta guidando la rivoluzione cashless e la trasformazione digitale nei settori europei del gioco, del tempo libero e dell’intrattenimento, soddisfa la domanda degli utenti Codere di un viaggio fluido, senza soluzione di continuità e digitalizzato. Inoltre, OKTO svolgerà un ruolo importante nel fornire un’esperienza di gioco più sicura, incorporando tutte le importanti funzionalità di responsabilità sociale e dando ai giocatori il potere nelle loro mani. I giocatori saranno anche in grado di utilizzare i vari strumenti di gioco responsabile dell’app, tutte funzionalità apprezzate dalle autorità di regolamentazione. Inoltre, la riduzione dei livelli di liquidità in un’azienda non solo riduce le spese generali operative, ma mitiga anche la minaccia rappresentata da frodi e furti“.

Emilio Miranda, Director of Operations di Codere Spagna, ha aggiunto: “Per Codere, la tecnologia è sempre un fattore abilitante per la crescita. Siamo ora in competizione in un ambiente sempre più digitalizzato, la nostra partnership con OKTO è tempestiva, ci consente di entrare nell’era digitale e robusta del cashless, espandendo la nostra offerta“.