“Alla prima seduta utile del Consiglio regionale della Campania porteremo le modifiche alla legge regionale per il contrasto della dipendenza da gioco d’azzardo patologico, già approvate in commissione, con le quali abbiamo recepito le osservazioni del Governo”. Lo dichiara il presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano che spiega: “Voglio tranquillizzare gli enti locali e gli addetti ai lavori, molti dei quali ancora chiusi a causa del Covid. I termini indicati nel provvedimento, dunque, scatteranno quando il provvedimento sarà nuovamente pubblicato sul Burc”.

Da alcune settimane la Commissione sta lavorando  in modo particolare sulle modifiche da apporre alla legge sul contrasto al Gioco d’azzardo patologico così come chiesto sia dal Ministero del Lavoro che dal Ministero dell’Interno. “Una misura nata per tutelare le fasce deboli ed a rischio e le famiglie coinvolte da questa vera e propria piaga sociale grazie ad una regolamentazione e ad una vasta operazione di informazione e prevenzione”, spiega Graziano.