Il presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano ha annunciato che a breve verranno approvate modifiche alla legge regione sul contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Nello specifico la Commissione sta lavorando su un progetto di legge che modifica il testo della legge vigente nel seguente modo.

Alla realizzazione delle finalità della legge secondo gli indirizzi definiti dalla Regione concorrono gli enti del Terzo Settore di cui all’articolo 4, comma l, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117 e successive modificazioni e gli enti accreditati per i servizi nell’area delle dipendenze.

Gli stessi soggetti del Terzo Settore saranno interpellati dalla giunta nella definizione e modalità di erogazione dei corsi di formazione.

I Sindaci, nell’ambito dei comitati per l’ordine e la sicurezza pubblica, forniranno informazioni circa le situazioni presenti sul proprio territorio al fine di garantire il migliore espletamento degli interventi di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico, demandati, per i profili di rispettiva competenza, alle forze di polizia e alle polizie locali.

La Commissione nel corso dell’ultima riunione ha licenziato il testo del pdl di modifica.