Bull Gaming, società guidata dall’ing. Francesco Gatti, utilizzerà per la propria produzione di slot machine per il mercato spagnolo le nuove schede PSM G660.

“Il supporto tecnologico, la qualità costruttiva e la competenza di PSM unitamente alle esigenze di maggior performance e stabilità richieste dal mercato spagnolo, ci hanno convinto ad utilizzare questo splendido prodotto. La grafica delle nuove schede – spiega Gatti – è dual head con risoluzione full HD su entrambi i monitor, il comparto audio è stereo surround con gestione software multichannel mentre la tecnologia Bull Gaming assicura la possibilità nativa di effettuare download da remoto di contenuti. E’ un sistema e una tecnologia rivoluzionaria che segnerà una importante svolta strategica per Bull Gaming sia dal punto di vista tecnico che commerciale. Il primo gioco si chiama Casinò Dream e viene consegnato questa settimana nei magazzini spagnoli dei nostri partner: ovviamente con la game board PSM G660”, conclude il CEO di Bull Gaming.

Articolo precedenteSlot irregolare ed evasione PREU. Cassazione: “Spetta al contribuente l’onere della prova su diverso periodo d’imposta”
Articolo successivoConsumi, Confesercenti: “Passo indietro, nel 2023 saranno ancora sui livelli del 2016. Prospettive negative per famiglie e imprese”