Le società di investimento ceche specializzate nel gioco d’azzardo KKCG e EMMA Capital hanno concordato di spartirsi le partecipazioni azionarie del Gruppo SAZKA.

Secondo l’accordo, KKCG, di proprietà dell’investitore Karel Komarek, otterrà quanto segue: piena proprietà del Gruppo SAZKA, la più grande posizione azionaria nella società di scommesse greca OPAP, e le quote detenute nella sua unità di lotteria ceca, così come in OPAP, in LOTTOITALIA e Casinos Austria.

Nel 2016 il Gruppo SAZKA ha acquisito una partecipazione del 32,5% in LOTTOITALIA, costituendo una joint-venture con Lottomatica (l’operatore storico della lotteria italiana) e vincendo la gara per la concessione del Lotto italiano. Nella RTI anche Arianna 2001 (società del gruppo Fit Federazione Italiana Tabaccai) e Novomatic Italia.

EMMA Capital, il gruppo di investimento dell’investitore Jiri Smejc, deterrà ora le azioni di SAZKA nella società di scommesse sportive croate SuperSport e un compenso finanziario di diverse centinaia di milioni di euro. Il Gruppo SAZKA aveva precedentemente annunciato che stava cercando un’offerta pubblica iniziale a Londra per contribuire a finanziare la crescita in Europa e sia Karel Komarek che Jiri Smejc hanno confermato che questo piano è ancora sul tavolo.