C’e anche un manager del gioco legale  tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati oggi con decreto firmato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio.

Aurelio Regina, nato a Roma nel 1963 a Roma, è presidente del Consiglio di Amministrazione della Sisal Group, società italiana attiva nelle transazioni finanziarie e nei servizi di pagamento elettronico con 2.000 dipendenti diretti e 48.000 punti vendita affiliati sul territorio. È impegnato anche nell’industria informatica e nell’industria del tabacco con Manifatture Sigaro Toscano che, con una filiera interamente italiana di 250 tabacchicoltori e 1.800 addetti, produce 212 milioni di sigari in 3 stabilimenti in Italia, esporta in 65 paesi e occupa 400 dipendenti. È presidente della Fondazione Musica per Roma.