austria
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – E’ stato approvato dalla Commissione Europea, al termine del regolare periodo di stand still, il progetto di legge presentato dall’Austria a luglio riguardante la normativa relativa all’offerta, alla conclusione e all’intermediazione delle scommesse e dei clienti.

La norma attua la direttiva (EU) 2015/849 relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a fini di riciclaggio o finanziamento del terrorismo. Tale legge precisa inoltre una nuova regolamentazione relativa ad alcune definizioni e al campo di applicazione della legge sulle scommesse. Infine la norma contiene ampie disposizioni sulla protezione dei clienti, come ad esempio notifiche obbligatorie relative alle condizioni di scommessa sui terminali, i requisiti di ottenimento di una carta scommesse e di un biglietto della giocata, nonché una nuova regolamentazione delle bet proibite, in modo particolare la proibizione di quelle live.

Commenta su Facebook