Sabato 2 luglio saranno i cavalli anziani i grandi protagonisti del clou, “Premio Club Ippodromo”, programmato come sesta corsa sulla breve distanza e che vedrà al via dieci soggetti tra i quali spicca lo svedese di proprietà della scuderia Santese Stepping Spaceboy, ai vertici della sua generazione nel paese scandinavo e spesso atteso alla ribalta nelle prove classiche di casa nostra; il quale sarà guidato dall’emergente Vincenzo Gallo e troverà nella compagna di colori Barsela Burlon una valida alleata contro gli agguerriti Back On Top con Giuseppe De Filippis, Alissa Trio e Amerique D’Hilly, carte di peso nell’impegnativa serata di Marco Stefani e Vp dell’Annunziata.

Il convegno inizia alle 21 nel segno della gioventù, con gli “aspiranti allievi “ ad aprire le danze nella prima leg loro riservata, un miglio per anziani che il francese Demon Bar può far proprio regalando il successo al promettente Daniele Demuru, mentre Denise Trinca e Rache Hbd si disputano con Lorenzo Talpo Jr e Brioss, il ruolo di alternative agli ospiti piemontesi. Alla seconda, tre anni in pista con Don Toni Jet a caccia della vittoria interpretato da Marco Stefani ed in alternativa, Dunkan Matic e Dikiki Alor, guidati da Giuseppe De Filippis e Gennaro Amitrano. Si prosegue alla terza, con una sfida per velocisti di 4 anni, che Cari Balilla e Davide Angeletti possono portare dalla propria contro la nuova ospite del Savio Concordia con Vincenzo Gallo e Cocacola As. Alla quarta ancora la leva 2018 in evidenza per un affollato miglio abbinato alla tqq di giornata, che Cesare Dei Veltri e Andrea Vitagliano correranno da protagonisti cercando di rintuzzare il prevedibile forcing di Chanel Jet, Chanel Leone, Cometa Ll e Cleo Ors, citati in ordine di preferenza. I gentlemen scenderanno nell’agone alla quinta corsa, per un handicap abbinato al Trofeo Croce Rossa Italiana, dieci i partecipanti tutti alle redini di cavalli di loro proprietà con Ubi Jet e Marco Castaldo in grado di assumere l’iniziativa alla giravolta e giocarsi la gara all’avanguardia contro avversari del calibro di Uliassi guidato da Giuseppe Colantonio, Roger Op da qualche tempo portacolori di Filippo Monti, sino all’esperto Uisconsis Vol che si avvierà dal secondo nastro sotto l’egida del capolista nazionale Matteo Zaccherini. Alla settima, ancora gli aspiranti allievi in pista con Giacomo Marini e Perimetro Bar in trasferta da Montegiorgio con la vittoria nel mirino, Zig Zag Bi ed il giovane Di Stefano le più valide alternative con il velocista Viller ed il figlio d’arte Matteo Spanò a chiudere il terzetto dei papabili ed alla ottava, match tra Boris Diaw e Zarzamora con Beverly Trio in grado di sovvertire il pronostico a svolgimento tattico favorevole.

COLLATERALI ALLE CORSE

OGNI SABATO E’ GIOCOLANDIA!

L’Asd Parco Mi Diverto, si occupa per il secondo anno, di gestire l’area del parco giochi dedicata ogni sabato al divertimento gestito. “Angoli gioco” ben definiti, con tavoli per il disegno libero, spazio morbido con libri colorati ed illustrati, giochi di movimento e musica.

Per i bimbi anche i maxi-gonfiabili, il pony per il battesimo della sella e l’Hippotram per le scuderie.

L’INGRESSO all’ippodromo è LIBERO

Ippodromo Cesena Trotto per info: 0547.343411 – www.ippodromocesena.it

I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO

Come da calendario Ministeriale, martedì 5 luglio non si svolgerà il convegno di corse, pertanto l’appuntamento successivo con le corse al trotto è venerdì 8 luglio alle ore 21.00.

Articolo precedenteiGB Live! è “Sold-Out”
Articolo successivoGlobal Starnet su decadenza concessione gestione slot: “Amministratori giudiziari autorizzati ad impugnare provvedimento ADM”