Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ha emesso un decreto – a firma del direttore generale per la promozione della qualità agroalimentare e dell’ippica, Oreste Gerini – che stabilisce quanto segue:

“Il calendario nazionale delle corse del periodo 1° marzo – 31 dicembre 2022, definito con decreto n. 61643 del 9 febbraio 2022, è modificato come di seguito indicato:

ippodromo di Casarano: le giornate di corse al trotto programmate il 20 luglio 2022 e 16 agosto 2022 sono anticipate rispettivamente al 10 e 20 maggio 2022; è programmata una giornata di corse al trotto in data 7 giugno 2022 individuata “campo 3” con una dotazione pari a euro 30.030,00;

ippodromo di Civitanova Marche: sono programmate le giornate di corse al trotto nelle date del 12 aprile 2022, individuata come “campo 3” con una dotazione pari a euro 33.550,00, del 20 aprile 2022, individuata come “campo 2” con una dotazione pari a euro 40.700,00, del 25 aprile 2022, individuata come “campo 2” con una dotazione pari a euro 40.700,00, del 14 maggio 2022, individuata come “campo 3” con una dotazione pari a euro 33.550,00, del 19 maggio 2022, individuata come “campo 2” con una dotazione pari a euro 40.700,00 e del 26 maggio 2022, individuata come “campo 3” con una dotazione pari a euro 33.550,00;

ippodromo di Chilivani: sono programmate le giornate di corse al galoppo nelle date del 8 aprile 2022, del 4 giugno 2022, del 8 e del 24 settembre 2022;

ippodromo di Firenze: la giornata di corse al galoppo del 28 maggio 2022 è anticipata al 14 aprile 2022 e la giornata di corse al galoppo del 1 giugno 2022 è anticipata al 19 maggio 2022; non è programmata la giornate di corse al galoppo del 11 giugno 2022; la giornata di corse al galoppo del 25 aprile 2022, in occasione della disputa della Corsa dell’Arno, è programmata come “meeting” con montepremi di euro 60.060,00 in luogo di “campo 2” con dotazione di euro 44.000,00;

ippodromo di Foggia-Sauri: è programmata la giornata di corse al trotto in data 20 ottobre 2022 individuata come “campo 3” con una dotazione pari a euro 33.550,00;

ippodromo di Follonica: la disputa del Gran Premio della Sabbia del 22 luglio 2022 è posticipata al 14 dicembre 2022 ed il Gran Premio è formulato, rispetto a quanto precedentemente disposto, per cavalli anglo arabi di età pari o superiore a 5 anni sulla distanza di 2.200 metri;

ippodromo di Livorno: anticipo dal 19 novembre 2022 al 21 agosto 2022 dei grandi premi Città di Livorno dell’Anglo Arabo e St. Leger dell’Anglo Arabo;

ippodromo di Merano: la giornata di corse al galoppo prevista il 30 ottobre 2022 è anticipata all’8 maggio 2022; la giornata del 14 agosto è programmata come “campo +” con una dotazione di euro 70.070,00 in luogo di “campo 1” con montepremi pari ai euro 50.050,00, in occasione del meeting di Ferragosto programmato nell’impianto; il premio Azienda di Soggiorno di Merano (Listed) è formulato il 4 settembre 2022 con montepremi pari a euro 22.000,00; il premio Steeple-Chases d’Italia (Gruppo 2) è formulato il 24 settembre 2022 con montepremi pari a euro 45.500,00; il premio Corsa Siepi dei 4 Anni (Gruppo 1) è formulato il 25 settembre 2022 con montepremi pari a euro 66.000,00;

ippodromo di Milano: la giornata di corse al trotto del 10 maggio 2022 è anticipata al 28 aprile 2022; non sono programmate le giornate di corse al trotto del 14 e 18 giugno 2022; le giornate di corse al galoppo dei mesi di settembre, ottobre e novembre 2022 sono programmate come “campi +” con montepremi di euro 70.070,00 in luogo di “campi 1” con dotazione di euro 53.900,00; la giornata di corse al galoppo del 4 settembre 2022 è posticipata al 10 settembre 2022; anticipo della giornata del 30 settembre 2022 al 4 settembre 2022 individuata come “meeting” con montepremi di euro 53.900,00, con disputa dei Grandi Premi Marangoni e Marangoni filly;

ippodromo di Montecatini: la giornata del 25 aprile 2022 è programmata come “meeting” con montepremi di euro 53.900,00, in luogo di “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00, con disputa del Gran Premio d’Abruzzo formulato con le medesime modalità, fermo restando le variazioni in termini di numero dei partenti discendenti dalla programmazione in “pista piccola”;

ippodromo di Montegiorgio: sono programmate le giornate di corse al trotto nelle date del 8 luglio 2022, individuata come “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00, del 15 luglio 2022, individuata come “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00, del 2 settembre 2022, individuata come “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00, del 4 settembre 2022, individuata come “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00, del 11 novembre 2022, individuata come “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00 e del 18 dicembre 2022, individuata come “campo 3” con dotazione di euro 30.030,00;

ippodromo di Napoli: la giornata di corse al trotto prevista il 23 giugno 2022 è anticipata al 14 giugno 2022; le giornate di corse al galoppo dei mesi di giugno, luglio e agosto 2022 sono programmate come “campi 1” in luogo di quelli precedentemente assegnati;

ippodromo di Palermo: la giornata del 16 aprile 2022 è posticipata al 19 aprile 2022;

ippodromo di Pisa: non sono programmate le giornate di corse al galoppo precedentemente assegnate nelle date del 14 e 21 aprile, al fine di incrementare la media del montepremi per giornata, con effettuazione nella giornata del 3 aprile 2022 del premio Enrico Camici;

ippodromo di Pontecagnano: la giornata di corse al trotto prevista il 13 giugno 2022 è anticipata al 10 giugno 2022;

ippodromo di Santi Cosma e Damiano: sono programmate le giornate di corse al trotto nelle date del 21 e 23 giugno 2021 e 8 settembre 2022, individuate come “campi 2” con dotazione di euro 40.040,00;

ippodromo di Sassari: sono programmate le giornate di corse al galoppo nelle date del 23 giugno 2022 e del 7, 14 e 21 ottobre 2022;

ippodromo di San Giovanni Teatino: non è programmata per l’anno 2022 alcuna delle giornate di corse al trotto precedentemente assegnate, per le motivazioni esposte in premessa;

ippodromo di Taranto: anticipo della giornata del 27 dicembre 2022 al 26 dicembre 2022 individuata come “meeting” con montepremi di euro 53.900,00, con disputa del gran premio Città di Taranto, Gruppo 3 riservato a cavalli indigeni di 4 anni sulla distanza di 1.600 metri con una dotazione di euro 40.040,00;

ippodromo di Treviso: sono programmate le giornate di corse al trotto del 7 e 21 agosto 2022, individuate come “campi 2” con dotazione di euro 40.040,00 in luogo di “campi 3” con montepremi pari a euro 30.030,00;

ippodromo di Torino: sono programmate le giornate di corse al trotto nelle date del 8 giugno 2022, individuata come “campo 1” con una dotazione di euro 50.050,00, e del 18 giugno 2022, individuata come “meeting” con una dotazione di euro 53.900,00,00, con disputa dei Grandi Premi Nazionale e Nazionale memorial Eva e Aldo Vecchioni (filly); posticipo della giornata di corse al trotto del 4 settembre 2022 al 30 settembre 2022 individuata come “campo 2” con dotazione di euro 40.040,00;

ippodromo di Villanova d’Albenga: sono programmate le giornate di corse al trotto nelle date del 10 e 24 agosto 2022, individuate come “campi 2” con dotazione di euro 40.040,00 in luogo di campi 3 con montepremi pari a euro 30.030,00;

ippodromo di Villacidro: sono programmate le giornate di corse al galoppo nelle date del 22 novembre 2022, 29 novembre 2022, 13 dicembre 2022 e 20 dicembre 2022, mentre sono differite le giornate di corse al galoppo precedentemente previste nelle date del 3, 10 e 17 novembre 2022 rispettivamente al 2, 8 e 15 novembre 2022″.

Per scaricare il decreto del Mipaaf clicca qui