“All’ippodromo di Paris-Vincenne, il cavallo di proprietà italiana, Face Time Bourbon, ha vinto il Prix René Ballière, facendo scrivere anche il record della pista. Un risultato incredibile per la scuderia italiana Bivans di Antonio Somma che, in queste ore, è stata invitata in Finlandia, proprio con Face Time Bourbon, per tentare di battere il record di velocità. Parliamo di uno dei cavalli più forti e conosciuti del mondo, che ha messo a segno 14 vittorie nel Gruppo 1, l’elite delle corse. L’ippica italiana, ancora una volta, si dimostra vincente nel trotto, una specialità difficile e molto competitiva”. Lo ha detto il sottosegretario al Mipaaf con delega all’ippica, Francesco Battistoni.