soldi
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Si parla di conti e di entrate erariali in Commissione Finanze della Camera in occasione dell’avvio dell’esame del Rendiconto generale dello Stato e delle Disposizioni per l’assestamento di Bilancio. “Rispetto alle previsioni definitive, gli accertamenti relativi alle entrate finali sono risultati in aumento per 9,7 miliardi, mentre per le entrate complessive la corrispondente variazione è risultata in aumento per 16,2 miliardi.

L’incremento del dato degli accertamenti tributari è dovuto principalmente ai maggiori accertamenti relativi alle tasse ed imposte sugli affari, per 5,2 miliardi (+3,2 per cento), alle imposte sul patrimonio e sui redditi, per 2,9 miliardi (+1,1 per cento), e agli introiti per lotto, lotterie ed altre attività di giuoco, per 2,4 miliardi (+20,6 per cento). In aumento risultano anche i dati relativi alle restanti poste”.

Sono le parole del relatore Marco Di Maio (PD) “Per quel che concerne in dettaglio l’analisi delle entrate tributarie – ha aggiunto Di Maio -, evidenzia che per le entrate tributarie ricorrenti, l’aumento degli accertamenti è di circa 7 miliardi, di cui 4,7 relativi all’Iva (+3,4 percento), 1 miliardo relativo al lotto (+14,7 percento) e ulteriori 1,4 miliardi relativi alle imposte gravanti sui giochi (33 percento circa). Tra queste, da evidenziare la diminuzione di 5 miliardi delle imposte sostitutive”.

Inoltre “anche nel 2016 le entrate da giochi hanno fatto registrare un incremento considerevole (+24 percento), superando i 10 miliardi e confermando l’andamento positivo dell’anno precedente. La ‘raccolta lorda’ si è attestata intorno ai 95,9 miliardi, in crescita (+9 percento) rispetto al 2015. L’incremento delle entrate registrato nel 2016 in tale comparto è spiegato in particolare dall’accresciuta rilevanza della tassazione sul gioco degli apparecchi da divertimento (Awp e Vlt, comunemente indicati come slot machine), alla quale si deve più della metà del gettito complessivo (5,8 miliardi); oltre 3,5 miliardi derivano dai giochi numerici e dalle lotterie”.

Commenta su Facebook