Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Una delegazione di alto livello che rappresenta 13 US OEMs sarà presente ad ICE la prossima settimana come ospite dell’organizzatrice di ICE, Kate Chambers. La missione interna dei produttori è stata intrapresa per mostrare le credenziali del più internazionale evento di business delle tecnologie di gioco ai potenziali nuovi espositori.

Spiegando l’iniziativa, Kate Chambers ha detto: “E ‘un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo organizzato una missione interna e non vedo l’ora di essere in grado di dimostrare la vitalità, l’energia e l’internazionalità che rappresentano caratteristiche uniche dell’esperienza ICE. La missione interna, che è stata messa insieme con l’aiuto di Marcus Prater di AGEM, ci permette di indirizzare le nostre attività di vendita e di raggiungere i nostri obiettivi strategici che sono quelli di far crescere ICE in modo strutturato e gestito”.

La delegazione sperimenterà la grandezza di ICE dal punto di vista dei dati, nonché da quello dell’internazionalità. Composto da 40.925 metri quadrati di superficie netta (5% più grande rispetto al 2016), il pavimento della fiera sarà caratterizzato da espositori provenienti da 67 giurisdizioni e stati sovrani.

ICE Totally Gaming è l’unico evento B2B di gioco al mondo che riunisce i settori di gioco online e offline. ICE offre la vetrina più completa sul gioco d’azzardo del mondo e nel 2016 ha attirato un record di 28.487 visitatori tratti da 150 nazioni.

I professionisti di gioco che desiderano garantirsi un posto presso ICE Totally Gaming 2017 possono visitare icetotallygaming.com.

Commenta su Facebook