Sei start-up del settore sono state scelte per competere nelle finali dell’edizione inaugurale dell’SBC First Pitch Barcelona alla conferenza e fiera SBC Summit Barcelona della prossima settimana. I finalisti si daranno battaglia per un pacchetto premio del valore di oltre € 50.000 che assisterà il grande vincitore nei loro piani di crescita e sviluppo.

La competizione di start-up alimentata da Yolo Investments fa parte della traccia “Emerging tech, blockchain and metaverse” dell’evento nell’ultimo giorno dell’evento globale di scommesse sportive e iGaming. Ogni start-up selezionata avrà l’opportunità di presentare il proprio prodotto e le proprie idee innovative a una giuria con esperienza negli investimenti in venture capital nel settore.

Rasmus Sojmark, CEO e fondatore dell’organizzatore dell’evento SBC, ha dichiarato: “Vorrei congratularmi con tutte le start-up che sono arrivate fino a questo punto. La maggior parte delle iscrizioni erano degne di arrivare alle finali, ma la giuria è rimasta particolarmente colpita dai sei finalisti selezionati. Tutti i nostri giudici sono professionisti esperti con esperienza nel settore e sono fiducioso che abbiano fatto le migliori scelte possibili”.

I sei finalisti del concorso SBC First Pitch Barcelona sono:

  • Kero Gaming: una piattaforma di micro scommesse in-game white-label con la visione di interrompere l’esperienza delle scommesse sportive offrendo un ambiente sociale interattivo per gli scommettitori.
  • Network Gaming: un provider che offre prodotti di previsione sportiva focalizzati sulla scena delle scommesse sportive statunitensi
  • OSAI: uno scout di dati AI che utilizza l’intelligenza artificiale e la visione artificiale per raccogliere dati accurati in tempo reale dai live streaming sportivi.
  • Paradosso: un protocollo di scommesse parimutuel in cui tutta la commissione addebitata viene distribuita proporzionalmente alle persone che scommettono prima di te.
  • POW Gaming: una piattaforma di eSports per giochi mobili che consente agli utenti di competere per premi in denaro reale
  • XRBET: una start-up di realtà estesa (XR) con una tecnologia iGaming Proof-of-Concept (POC) che migliora l’esperienza di gioco e scommesse sportive del casinò virtuale (VR) e della realtà aumentata (AR).

Il concorso sarà ospitato da Anton Kaszubowski, Managing Director di SBC Advisory Partners. Una giuria composta da Pontus Sjögren (Direttore Commerciale e Partner, Yolo Investments), Jake Stagno Navarra (COO, Red Rhino), Sandford Loudon (Partner, Oakvale Capital), Tom Waterhouse (Chief Investment Officer, Waterhouse VC), Alex Chalmers (Managing Partner, Stadia Ventures) e Richard Carter (ex CEO, Bragg Gaming & SBTech) deciderà il vincitore e il secondo classificato del concorso.

Sojmark ha aggiunto“Ogni start-up concorrente avrà uno spazio nella ‘Innovation, Technology & Start-ups zone’ per mostrare il proprio prodotto ai 6.000 delegati in visita al SBC Summit di Barcellona la prossima settimana. Siamo felici di facilitare tali opportunità per le start-up ambiziose che cercano di scuotere il settore. Auguro buona fortuna a tutti”.

Il secondo classificato riceverà un pacchetto promozionale del valore di € 11.500, mentre il grande vincitore riceverà un pacchetto premio del valore di oltre € 50.000.

  • un viaggio a Tallinn per due giorni di workshop con Yolo Investments del valore di € 25.000, con voli, hotel e altre spese pagate
  • un pacchetto promozionale SBC Media del valore di € 11.500, inclusi sei mesi di pubblicità su SBC News o CasinoBeats, pubblicità di newsletter e due editoriali in primo piano che promuovono la loro attività
  • uno stand 3x3m al SBC Summit Barcelona 2023 del valore di € 15.000, tra cui uno stand chiavi in mano, una menzione di sponsorizzazione e quattro biglietti gratuiti.

SBC Summit Barcelona si svolgerà tra il 20 e il 22 settembre. Ottieni il tuo pass di accesso completo all’evento più grande di SBC per € 495 o porta con te due (o più) membri del team e risparmia il 30% sui tuoi biglietti.

Articolo precedenteRiordino, Mirabelli (PD): “L’obiettivo è ridurre domanda e offerta di gioco”
Articolo successivoMoncalieri (TO), Snaitech: la fortuna bacia la sala “Las Vegas” della Mondial Srl, vinto alle VLT il jackpot nazionale da oltre 203mila euro