Nel mese in cui l’ICE London Consumer Protection Zone (CPZ) è stata selezionata in due categorie nei Vixio Global Regulatory Awards, le organizzazioni di gioco hanno confermato l’importanza dell’iniziativa lanciata da Clarion Gaming all’edizione 2018

Sulla base di un suggerimento fatto da Tim Miller, direttore esecutivo della Gambling Commission, la Consumer Protection Zone ha iniziato un viaggio in termini di crescita e importanza ospitando una serie di enti di beneficenza e organizzazioni commerciali coinvolte nello sviluppo di prodotti e servizi di gioco d’azzardo più sicuro.

CPZ è stata anche al centro della raccolta fondi con gli sponsor raccogliendo un totale di £ 146.000 che sono state distribuite tra la comunità senza scopo di lucro e organizzazioni per il gioco sicuro.

David Richardson, Strategic Partnerships Manager di Better Change, che assiste gli operatori nella lotta per ridurre l’incidenza dei danni del gioco d’azzardo, ritiene che la Consumer Protection Zone sia riuscita ad elevare l’importanza di un gioco più sicuro e responsabile. Ha dichiarato: “(il CPZ) ha portato la protezione dei giocatori in primo piano e al centro del business. Il contributo che abbiamo ricevuto come risultato di far parte di CPZ a ICE 2022 ci ha aiutato a sviluppare la nostra gamma di prodotti e continuare a lottare per la nostra missione di proteggere tutti dai danni legati al gioco d’azzardo. Crediamo che lavorare con gli operatori e in collaborazione con tutti gli stakeholder del settore sia il modo per raggiungere questo obiettivo e non vediamo l’ora di lavorare con l’industria nel 2023 e oltre”.

Rob Mabbett, direttore dell’impegno esterno presso Gordon Moody, il principale fornitore britannico di servizi di terapia del gioco d’azzardo, ha affermato che ICE London ha svolto un ruolo chiave nel far progredire il dibattito sul gioco d’azzardo più sicuro e nel fornire una piattaforma per le organizzazioni attive nello spazio. Ha confermato: “L’introduzione della zona di protezione dei consumatori ICE nel 2018 ha significato che organizzazioni tra cui Gordon Moody sono state in grado di sensibilizzare e fare rete con le principali parti interessate di tutte le aree del settore. Generare un focus per il gioco d’azzardo più sicuro e servizi di terapia del gioco d’azzardo fornisce a organizzazioni come Gordon Moody una voce, che è inestimabile”.

Guardando avanti allo sviluppo del CPZ, Ewa Bakun, Director of Industry Insight and Engagement di Clarion Gaming ha dichiarato: “La Zona è cresciuta in importanza e reputazione che si è riflessa nella sua inclusione nella rosa di organizzazioni e marchi in due categorie nei Vixio Global Regulatory Awards. Solo essere selezionato rappresenta un riconoscimento del lavoro in corso dal 2018 che ha visto la Zona assumere una posizione di rilievo in un’area ad alto flusso dello show floor ICE. ICE London è stato il primo evento di gioco business-to-business a riconoscere l’importanza di un gioco d’azzardo più sicuro e ha aperto la strada nel riunire fornitori e operatori. A breve inizieremo ad assegnare stand e ci aspettiamo che tutti i nostri sostenitori del 2022 tornino il prossimo febbraio mentre evidenziamo l’impegno del settore a ridurre i danni legati al gioco d’azzardo”.

Articolo precedenteGiochi. EL promuove l’integrità nello sport e lancia il programma Youth Integrity Ambassadors
Articolo successivoTotoministri. A Maurizio Leo, l’uomo ‘che conosce le scommesse’, il Ministero delle Finanze?