La 10a fiera internazionale ATRAX, dedicata ad attrazioni, parchi, giochi e campi sportivi, si terrà presso l’Istanbul Fair Center, il centro globale del commercio, dal 12 al 14 gennaio 2023. La manifestazione ha accolto delegazioni di acquirenti  provenienti da 75 paesi di Europa, Africa, Balcani, Stati del Golfo, CSI e Medio Oriente. La fiera ha accolto oltre 20.000 professionisti del settore, di cui più di 3. 500 visitatori stranieri.

ATRAX si svolgerà su un’area di 30 mila mq con la partecipazione di oltre 250 aziende.  Imprese internazionali, in particolare dal Regno Unito, dall’Italia, dal Belgio, dalla Bulgaria, dalla Polonia, dalla Russia, dall’Arabia Saudita, dalla Svizzera, da Taiwan e dagli Stati Uniti,  presenteranno una vasta gamma di prodotti nell’esposizione, che si stima genererà un volume di affari di oltre 1,5 miliardi di dollari.

Oltre alla sua performance unica come la migliore piattaforma commerciale nei mercati di attrazione eurasiatica, ATRAX fornisce anche approfondimenti soddisfacenti attraverso vari eventi tenuti in concomitanza con la mostra con il pieno supporto delle associazioni di riferimento. 

REKÇAD – Recr e ational Activities Association mira a creare consapevolezza sull’idea di migliorare il benessere sociale attraverso i concetti di attrazione e ricreazione e a sviluppare progetti coerenti aggiungendo il tema di  “CITTÀ FELICI” a tutti gli aspetti della mostra.

D’altra parte, TEPEA – All Amusement Parks, Recreation Activities and Attraction Association fornirà contenuti arricchiti attraverso seminari, workshop sul tema “EFFETTI METAVERSE” sul settore delle attrazioni e un’analisi della trasformazione digitale su prodotti, tecnologie e servizi in arrivo.

Ultimo, ma non meno importante, IPAR – Adventure and Playgrounds Association, farà luce su come creare “Parchi sicuri e sani” con un profondo approccio ai servizi senza contatto nel paesaggio e nelle soluzioni sanitarie avanzate

Articolo precedenteAdmiralBet.it entra nel network iPoker di Playtech
Articolo successivoSiGMA Malta, la fiera celebra un successo annunciato: l’industria dell’iGaming presente a Malta triplicata dopo la pandemia