Gira a regime la macchina organizzativa di Italian Exhibition Group con l’obiettivo di arrivare alla 32esima edizione di ENADA (dal 30 settembre al 2 ottobre al quartiere fieristico di Rimini) fornendo alle aziende gli strumenti di business più idonei per affrontare le difficoltà del momento, ma in piena sicurezza.
E proprio la scorsa settimana è stato annunciato il progetto #SAFEBUSINESS by IEG grazie al quale le aziende e gli operatori di ENADA potranno contare su un rigoroso protocollo (https://www.iegexpo.it/it/safebusiness) che affronta tutte le fasi di ideazione e realizzazione delle manifestazioni e dei congressi.

Intanto, il team di ENADA è all’opera per offrire più opportunità ai propri clienti di mantenere il contatto con le community di riferimento e continuare a fare updating e know-how sharing in questi mesi difficili.  Va in questo senso il progetto di organizzazione di webinars dedicati al mondo del gaming e dell’amusement, di prossima edizione.

IEG è inoltre al lavoro per ampliare la partecipazione dei buyer internazionali che non potessero  intervenire direttamente in fiera, ma che potranno comunque contare su un marketplace online innovativo che permetterà loro di vivere la manifestazione con appuntamenti di business on line.

Da sottolineare anche il potenziamento del catalogo interattivo, che diventa un vero e proprio portale di grande utilità per aziende e operatori.

FOCUS ON ENADA PRIMAVERA

Organizzazione: Italian Exhibition Group con la collaborazione di Sapar; Qualifica: Fiera Internazionale; Periodicità: annuale; Edizione: 32a; Ingresso: Sud, solo per operatori professionali. Cassa a pagamento. Biglietto intero € 25. Biglietto ridotto: € 5; Orari: 10.00-18.00; web: www.enadaprimavera.it.