ice 2018
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La campagna di marketing per ICE 2018 (6-8 febbraio, ExCeL London, Regno Unito) è ufficialmente aperta con la registrazione su www.icetotallygaming.com/register.

La decisione di dare il via alle iscrizioni con cinque mesi di anticipo rispetto all’evento, ospitante la più grande e cosmopolita riunione di professionisti del gioco nel mondo, è stata presa a seguito dei feedback da parte degli espositori di ICE, che hanno chiesto una finestra più grande per poter mostrare i propri marchi in modo più efficace e sviluppare un dialogo con i professionisti del settore prima dell’apertura dell’evento a ExCeL London. Il processo di registrazione ad ICE prevede un format prestabilito che permette agli ex partecipanti di iscriversi e dare conferma velocemente.

Dan Stone, Senior Marketing Manager di Clarion Gaming, ha dichiarato: “ICE è diventato un evento aziendale importante per l’intera industria del gioco, i nostri espositori hanno chiesto un tempo più lungo tra la registrazione e l’evento. Oltre a portarci avanti con la registrazione, abbiamo investito anche nella segmentazione di notizie e contenuti per settore e nella creazione di una zona per i visitatori dei prodotti e dei contenuti preferiti. Lo strumento Meeting Planner, richiesto dai visitatori e dagli espositori, sarà live nell’ultimo trimestre del 2017”.

L’edizione 2017 di ICE è stata ufficialmente la più importante, con una partecipazione di 30.213 visitatori, giunti ad ExCeL da 151 giurisdizioni. La presenza ha rappresentato un aumento del 6% su base annua e il sesto anno consecutivo di crescita. Il successo di ICE è stato riconosciuto dall’Association of Exhibition Organisers, che ha scelto la manifestazione come la più grande esposizione di gioco al mondo nella categoria “Migliore Tradeshow UK Over 2.000sqm” e ha nominato Clarion Events come “Compagnia più rispettata dell’anno” del settore.

Per ulteriori informazioni su ICE 2018 e per registrarsi, visita il nuovo sito web all’indirizzo icetotallygaming.com.

Commenta su Facebook