enada
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Incontri sulle nuove concessioni, approfondimenti sulla sfida tra gioco fisico e online, tavole rotonde su gaming e amusement del futuro.

Il settore del gioco sarà analizzato e mostrato sotto ogni suo aspetto alla trentesima edizione di ENADA PRIMAVERA, alla fiera di Rimini dal 14 al 16 marzo prossimi. Organizzata da Italian Exhibition Group, la società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera Vicenza, la più importante fiera del Sud Europa dedicata agli apparecchi da intrattenimento e gioco – con oltre 25mila visitatori professionali all´ultima edizione – si farà ancora una volta in tre con ACADEMY dedicata alla formazione, NEXT che pone l´innovazione al centro dell’attenzione e CONTEST all’interno della sezione RIMINI AMUSEMENT SHOW.

Pur con un programma ancora da definire nel dettaglio, è già ricca l’offerta formativa di ENADA ACADEMY, destinata agli operatori con convegni di aggiornamento sulla normativa, analisi di mercato e seminari per nuovi imprenditori che intendano accedere al mondo del gaming e dell’entertainment.

Ad inaugurare la kermesse, subito dopo il taglio del nastro, sarà la consueta conferenza stampa di apertura, a cui parteciperanno i vertici di IEG e di SAPAR e che servirà a fare il punto sul mercato e gli scenari del momento. L’appuntamento è per mercoledì 14 marzo alle ore 11.15 in sala Tiglio.

Il giorno dopo, giovedì 15 marzo alle ore 11, sempre in sala Tiglio, incontro dal titolo “Oltre l’online. La gara per le nuove concessioni e la sfida per l’integrazione tra fisico e telematico”. Interverranno operatori italiani ed esteri del settore consumer, aziende e consulenti.

Nello stesso luogo, alle ore 15, tavola rotonda sul tema: “Gaming & Amusement, prospettive future”, alla presenza di operatori del comparto ed esponenti del mondo politico e istituzionale.

Inoltre, ENADA NEXT. Sulla pianta guida della fiera verranno segnalati con il marchio “ENADA NEXT” gli stand in cui verranno presentati nuovi prodotti, nuovi servizi e start-up. I nuovi prodotti saranno evidenziati anche nella pagina ad hoc del sito della manifestazione.

Da non dimenticare che quest’anno, ad Enada, ci sarà la sezione Rimini Amusement Show, che guarda al mondo dell’intrattenimento puro e punta a promuovere la creatività e i prodotti italiani anche all’estero. Al suo interno, spazio al CONTEST per competizioni, tornei e gare che promuovono il gioco “pure amusement”, sempre attuale e che attrae un numero crescente di appassionati anche tra i giovani.

La sezione lascerà spazio al Torneo di Biliardino a coppie ENADA PRIMAVERA. L’iscrizione è gratuita ed aperta a tutti gli appassionati dai 17 ai 90 anni. Le partite si svolgeranno su biliardini FRIM SPORT con il coordinamento dell’associazione Biliardino Italia. Inoltre, nell’area F.I.DART – esibizioni e dimostrazioni per promuove lo sport delle freccette (soft darts) nella sua variante più moderna, cioè con l’ausilio dell’elettronica. L’area sarà presidiata dalla federazione sportiva nata nel 1994 che organizza e coordina l’attività sia a livello amatoriale, sia competitivo, in Italia e all’estero. Main sponsor: Daspi. Altre interessanti competizioni sono in cantiere e saranno presto annunciate.

FOCUS ON ENADA PRIMAVERA

Organizzazione: Italian Exhibition Group SpA e Sapar; Qualifica: Fiera Internazionale; Periodicità: annuale; Edizione: 30a; Ingressi: Ovest e Sud, solo per operatori professionali. Cassa a pagamento. Biglietto intero € 25. Biglietto ridotto: € 5; Orari: 10.00-18.00; Italian Show Director: Patrizia Cecchi; Group Brand Manager: Andrea Ramberti: Brand Manager: Orietta Foschi; info espositori: enada@iegexpo.it; web: www.enadaprimavera.it.

Commenta su Facebook