Lockergreen Ltd e Redemption Software sono diventati gli ultimi espositori a confermare la loro presenza a EAG 2023 che si terrà il 10/11/12 gennaio presso ExCeL London. Le aggiunte allo show floor di EAG sono l’ultima di una serie di metriche positive che vedranno gli operatori del settore avere accesso a 72 espositori (in crescita anno su anno del + 9%) che occupano 80 stand (+11%) su 3.726 metri quadrati di spazio espositivo netto (+5%). Le iscrizioni rispetto all’ultima edizione pre-Covid di EAG che si è svolta a gennaio 2020 sono in aumento del 20%.

Il presidente di EAG Martin Burlin ritiene che ci sia un senso di positività che circola nel settore in vista di EAG 2023. Ha dichiarato: “È insolito avere una domanda di spazio espositivo così tardi nel ciclo promozionale dell’evento e questo, combinato con la gamma di lanci di prodotti e innovazioni che gli espositori hanno promesso di svelare a EAG, alimenta uno stato d’animo di positività e aspettativa con le aziende finalmente in grado di guardare oltre il Covid e pianificare il futuro.

Ci saranno alcuni operatori comprensibilmente preoccupati dall’aumento dei costi aziendali e dall’impatto dell’inflazione sulla spesa per il tempo libero: ne ho già parlato prima, ma credo che sia proprio durante i periodi di negoziazione difficili che eventi come EAG entrano in gioco e non riesco a pensare a un momento più rilevante per incontrare i colleghi, sperimenta gli ultimi prodotti rivoluzionari che saranno presenti nello show floor e pianificare il futuro”.

John White, amministratore delegato dell’associazione di categoria britannica bacta, proprietaria di EAG, ha aggiunto: “Tutte le metriche dello spettacolo sono positive e mentre i dati di pre-registrazione possono solo fornire un’indicazione di dove siamo, sono lieto che i membri di bacta e l’industria in generale stiano rispondendo positivamente a ciò che abbiamo tentato di offrire. Naturalmente i motivi più importanti per partecipare a qualsiasi fiera sono incontrare i principali innovatori di prodotto del settore e incontrarsi con amici e colleghi. Ma eventi come EAG offrono anche l’opportunità di fare rete con persone esterne all’azienda e condividere nuove idee e approcci. A tal fine EAG/bacta ha messo insieme un programma di seminari mirato che si basa sull’esperienza di 21 esperti del settore e copre argomenti quali il ruolo dei divertimenti e delle attrezzature di gioco nei pub e nei club, come utilizzare i social media per interagire con i clienti, il panorama politico comprese le prospettive per l’industria in caso di un governo laburista, gioco d’azzardo più sicuro e coinvolgimento dei giocatori, consigli su come ridurre le bollette energetiche e una sessione sull’ultimo fenomeno del Social Entertainment. Tutti i seminari EAG sono gratuiti”.

Ha aggiunto: “Il gioco d’azzardo più sicuro è un tema centrale dello spettacolo di quest’anno e sono lieto che abbiamo assicurato Kay Roberts dalla Commissione per il gioco d’azzardo per aprire ufficialmente l’EAG Safer Gambling Hub, una delle due nuove funzionalità dello show floor insieme al Bingo Hub.

In linea con la personalità del nostro settore, faremo anche donazioni alla MS Society e siamo anche onorati di avere con noi il giorno di apertura il giocatore di tennis da tavolo paralimpico numero 1 al mondo Will Bayley. Nel suo ruolo di ambasciatore del marchio per Merkur UK, Will presenterà £ 5.000 al bacta Charitable Trust. Infine, coglieremo l’occasione per celebrare le vite dell’ex direttore dello spettacolo Jimmy Thomas e del fotografo Norman Leftly, entrambi purtroppo scomparsi nel 2022. Tutti i visitatori della fiera e gli espositori sono invitati ad alzare un bicchiere in loro memoria in un ricevimento che si terrà alle 13:00 nella bacta Lounge il giorno di chiusura”.

Articolo precedenteLOTTERIA ITALIA 2022: domani 6 gennaio l’estrazione dei biglietti vincenti. Primo premio 5 milioni di euro
Articolo successivoAperte le nomination per BSG Awards 2023 e BTECH Awards 2023