Star principale del settore delle attrazioni, la 10a fiera internazionale ATRAX per attrazioni, parchi, giochi e campi sportivi si terrà dal  12 al 14 gennaio 2023 presso il centro fieristico di Istanbul, essendo diventata la posizione preferita per i settori del divertimento e del tempo libero.

ATRAX Istanbul è ancora una volta pronta per essere la migliore destinazione con il suo pubblico di visitatori unico che si può trovare solo ad ATRAX grazie alla facile accessibilità per le procedure di ottenimento del visto, facilitando così l’espansione dei suoi espositori verso nuove regioni nei settori delle attrazioni globali e del divertimento, la creazione di infrastrutture per nuovi accordi di distribuzione.

I professionisti del settore provenienti da tutto il mondo avranno la possibilità di coesistere con investitori locali e stranieri sulla migliore piattaforma commerciale del settore delle attrazioni con le ultime innovazioni e tecnologie di alto livello e si riuniranno con investitori e rinomati architetti del paesaggio durante i seminari, le conferenze di fama mondiale organizzate contemporaneamente con ATRAX 2023.

ATRAX presenta espositori provenienti da oltre 16 paesi che operano nel settore del tempo libero producendo macchine da gioco per interno ed esterno, attrezzature per giochi soft, attrezzature per parchi avventura, attrezzature e servizi per eventi, parchi a tema, parchi giochi per bambini, parchi all’aperto, attrezzature per strutture, prodotti e servizi paesaggistici, costruzione e attrezzature per campi sportivi, attrezzature sportive all’aperto e al coperto, strutture sociali, attrezzature e servizi per aree ricreative,  distributori automatici e tecnologia, distributori automatici per divertimenti, sistemi self-service, attrezzature per attrazioni acquatiche, servizi e attrezzature per piscine, attrezzature spa e benessere, fontane, attrezzature per piscine ornamentali.

ATRAX è uno spettacolo da non perdere è facilmente accessibile sia per le imprese della Turchia che per gli acquirenti internazionali grazie all’infrastruttura di trasporto altamente interconnessa della città di ISTANBUL.

Articolo precedenteGruppo Investigativo Scommesse Sportive, giocate anomale: nelle ultime 3 stagioni il 60% delle segnalazioni ha riguardato competizioni estere
Articolo successivoTabaccai, giochi: prime uscite pubbliche per i nuovi vertici di STS