Atlas-IAC, il principale sviluppatore di scommesse sportive e software, realizzerà la sua prossima tappa al SiGMA/AGS Summit la prossima settimana a La Valletta (14-18 novembre). I delegati Atlas saranno a disposizione per mostrare gli ultimi progetti e suite di prodotti innovativi allo Stand ST39 in mezzo al vivace mercato del rinomato Malta Fairs and Convention Centre (MFCC).

Atlas-IAC coglierà questa opportunità tempestiva per mostrare i suoi diversi trumenti di trading automatizzati e soluzioni CRM completamente automatizzate, che permettono la gestione completa del marketing e della comunicazione del cliente. I clienti possono essere raggruppati in segmenti profilati in base attività sul sito, comportamento delle scommesse, regolarità dei depositi e una serie di ulteriori tratti personali.

I visitatori potranno provare l’intera piattaforma, considerare l’opzione di scommesse sportive “senza rischi”, valutare il CRM integrato e gli strumenti di trading, costruiti da alcune delle migliori menti del trading. O semplicemente fermarsi allo stand ST39 per visionare una dimostrazione.

Le scommesse sportive di nuova generazione di Atlas-IAC possono ora essere integrate come iframe su una struttura senza rischi, utilizzando modelli di prezzo unici. Gli utenti possono godere di quote di gioco sofisticate e reattive fino all’ultimo secondo di un match, con prezzi competitivi su tutti gli sport. Questo servizio arriva in tempo per l’inarrestabile programma sportivo di quest’inverno, incluso il prossimo Campionato del Mondo di Calcio.

La moderna tecnologia di Atlas-IAC aiuta a superare le normative locali, le sfide con una distribuzione fisica leggera supportata da un controllo centralizzato dei sistemi. L’azienda ha sempre prestato una forte attenzione alla responsabilità sociale e le soluzioni offrono una gestione completa del flusso di lavoro tra AML e interazioni del cliente, strumenti flessibili per l’autoesclusione, time-out e limiti autoimposti.

Tra le soluzioni su misura di Atlas per gli operatori europei ci sono prodotti di scommesse sportive localizzati, abbinati a soluzioni di feed di dati e una suite di giochi da casinò basati sulle abilità.

Richard Thorp, consulente strategico diAtlas-IACe RPM Il Gaming Director, ha dichiarato: “Dopo una splendida estate di sport, questo SiGMA / AGS Summit riunisce molti dei protagonisti del settore per un think tank tempestivo. In Atlas e RPM, Stiamo risolvendo il modo in cui l’industria può fornire al meglio agli operatori e agli scommettitori esperienze di scommesse coinvolgenti e innovative su alcuni tent-pole e che generano entrate per eventi di questo autunno, come sempre, dall’imminente Coppa del Mondo di calcio (invariabilmente un momento decisivo per la crescita delle entrate e dei nuovi account) ma non dimenticando molti altri sport, ovviamente, come il culmine della Coppa del Mondo T20 cricket, o la campagna NFL in corso negli Stati Uniti.

Grazie alla nostra progressiva partnership con Atlas-IAC, ora forniamo soluzioni di piattaforma personalizzate senza rivali, automazione e supporto di prim’ordine. Per saperne di più sulla tecnologia automatizzata di Atlas-IAC e sui vantaggi della piattaforma, basta mandarci una mail, o fare un salto allo stand ST39 dove io e il mio team non vediamo l’ora di darvi il benvenuto. È fantastico essere di nuovo insieme!

Inoltre, se un operatore o un casinò sta cercando di mitigare il potenziale rischio integrando un nuovo bookmaker, la nostra soluzione di scommesse sportive può ora sottoscrivere tutti i lati negativi del trading per la gestione dei loro servizi come dichiarazione di intenti e la capacità della loro piattaforma sottostante di fornire servizi in qualsiasi mercato globale”.

Sergei Efimenko, CEO di Atlas-IAC, ha aggiunto: “SiGMA Europe è sempre un evento imperdibile, e c’è un vero slancio dietro il rinnovo di quest’anno in La Valletta presso il venerato Malta Fairs and Convention Centre (MFCC). Sono Profondamente impressionato dalla qualità, quantità e diversità dei delegati sul posto, quindi non vediamo l’ora di incontrare vecchi e nuovi amici.

Per quanto riguarda la nostra piattaforma di scommesse sportive, la sua automazione di successo e la sua natura altamente modulare è dimostrata. Sappiamo anche come gestire diverse basi di clienti, basate sulla loro storia e modelli di comportamento. Quindi, per qualunque preoccupazione nel gestire un bookmaker (ad esempio scommettere poco prima dell’inizio di un evento, scommettere in un momento in cui c’è potenzialmente un feed inaffidabile) abbiamo gli strumenti per farlo”.

Articolo precedenteSenato, ecco il testo del ddl De Poli (UDC) che vieta l’installazione delle slot nei locali pubblici
Articolo successivoAssemblea FIPE, Stoppani: “Una funzione regolatoria che assicuri la qualificazione dei punti gioco autorizzati è l’unica garanzia di legalità e tutela dei consumatori”