Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il 9 marzo scorso, Tallinn ha ospitato una grande conferenza dedicata allo sviluppo delle tecnologie blockchain e alle criptovalute – Blockchain & Conference Bitcoin Tallinn.


L’evento è diventato la più grande piattaforma per imprenditori e sviluppatori blockchain nei Paesi baltici. Alla conferenza hanno partecipato 250 persone provenienti da 20 Paesi.
L’organizzatore dell’evento, Smile-Expo, è la società che organizza conferenze blockchain in Russia, Ucraina e Repubblica Ceca. Smile-Expo ha deciso di entrare nel mercato estone per via dell’ambiente IT favorevole, del sostegno del Paese e del governo per i progetti blockchain nel settore Govtech.
Gli speakers principali dell’evento sono stati Jon Matonis, Direttore Fondatore a Bitcoin Foundation, Kaspar Korjus, amministratore delegato e-Residency, Karolina Marzantowicz, Distinguished Engineer presso la filiale polacca di IBM, Kaidi Ruusalepp, fondatore di Funderbeam, e altri 14 dirigenti di fama internazionale coinvolgendo esperti di crittografia e manager di progetti di blockchain. Sono stati presentati casi sull’attuazione blockchain nei processi aziendali.
“Non c’è posto migliore per le discussioni blockchain che qui a Tallinn – la casa della società digitale”, ha detto il capo della squadra di e-Residency Kaspar Korjus, che ha presentato un progetto di e-residenza senza precedenti – un punto di riferimento per il programma estone Govtech. Grazie al progetto, 1.300 aziende provenienti da 136 Paesi e 18.000 persone sono diventati residenti estoni.
“Blockchain non è niente se non viene considerato un insieme con identità digitale, ambiente giuridico ed efficiente e-governance. Solo allora inizieremo a capire il suo reale impatto”, ha aggiunto Kaspar Korjus.
I partecipanti hanno discusso le sfide della nuova industria: aspetti normativi, criptovaluta accettazione da parte della società, i benefici di blockchains private e pubbliche e attori chiave del mercato blockchain.
“La tecnologia Blockchain cambierà l’economia digitale”, ha detto il rappresentante polacco di IBM, Karolina Marzantowicz. Tuttavia, a suo parere, i finanzieri dovrebbero essere più aperti alla cooperazione in questo campo.
“Le istituzioni finanziarie sono consapevoli dei vantaggi di blockchain, ma le banche non sono i principali attori in questo mercato”, ha detto l’ingegnere di IBM.
“Le banche non hanno ancora attuato una blockchain per motivi di regolazione”, ha spiegato Jüri Laur, responsabile del servizio di pagamento presso la principale banca estone PCI, che è uno dei primi al mondo ad avviare l’attuazione blockchain.
“Non si deve usare blockchain al fine di utilizzare esclusivamente questo. Blockchain senza cryptocurrencies è solo un mezzo della battaglia”, crede Jüri Laur.
Uno dei compiti della comunità crypto è quello di rivelare i benefici di Bitcoin e Blockchain per i clienti. “Cambiare prospettiva dei clienti, in particolare nel settore finanziario, è un compito impegnativo”, ha dichiarato Eric Benz, CEO di Cryptopay. Tuttavia, ha aggiunto che i vantaggi del Bitcoin sono la comodità e la sicurezza di beni.
Le prossime conferenze degli organizzatori di Blockchain & Conference Bitcoin Tallinn si terrannoquesta primavera a Mosca e Praga ; e più tardi, l’azienda terrà il più grande evento blockchain in Europa orientale, sarà nel mese di settembre nella capitale ucraina.

Commenta su Facebook