Il Tar del Lazio respinge il ricorso di un operatore contro la mancata iscrizione nel registro degli operatori del gioco da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. La ricorrente lamenta di essere stata cancellata con provvedimento n. 58539 del…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati