Il Tar Lazio ha respinto – tramite ordinanza – il ricorso presentato contro Mef e Adm in cui si chiedeva l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del provvedimento con cui è stata revocata una ricevitoria del gioco del lotto a Pizzoni (VV).…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati