tribunale
Print Friendly, PDF & Email

Con il decreto n. 81/2018 emesso pochi minuti fa a seguito del ricorso con domanda di sospensiva anche inaudita altera parte presentato stamane dall’Avvocato Filippo Boccioletti, il Presidente del Tar Emilia Romagna sezione di Parma ha ordinato al Comune di Piacenza di depositare in Tribunale entro le 14 di domani una relazione di chiarimenti, con allegata la relativa documentazione, sulla questione della chiusura immediata delle sale di Piacenza. Ciò, dicono i giudici amministrativi, “ai fini della disamina della istanza cautelare urgente” presentata dalla società.

L’avvocato Boccioletti, che affianca As.Tro in questa battaglia dentro e fuori i Tribunali, ha dichiarato che la giornata di domani sarà decisiva per capire le sorti del gioco lecito a Piacenza e che si auspica che finalmente i giudici amministrativi “prendano una netta posizione a tutela degli operatori e dei lavoratori del comparto del gioco lecito, che stanno perdendo il sostentamento a causa di misure illegittime”.

Commenta su Facebook