global starnet logo
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Domani al Consiglio di Stato è prevista l’ordinanza del Consiglio di Stato sul ricorso presentato da Global Starnet contro la decadenza della concessione. Oggi , in udienza , è intervenuta la Corte dei Conti . Entro due settimane  i Monopoli di Stato dovrebbero quindi staccare la concessionaria – che controlla circa il 15-20 per cento della rete – e attribuire nulla osta e macchine a altre compagnie, per preservare l’utile erariale.

La Corte dei Conti sarebbe intervenuta in proposito con una nota inviata ai Monopoli. In sostanza avrebbe chiesto a Piazza Mastai di valutare soluzioni interlocutore rispetto alla decadenza, dal momento che la cessione della compagnia rappresenterebbe la miglior garanzia per il gettito erariale, il danno ipotizzato è di 300 milioni di euro.

Commenta su Facebook