slot azzardo gioco
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “L’assessorato ha realizzato un programma ampio e diversificato per raggiungere le diverse fasce di età della popolazione in modo da agire capillarmente e in modo mirato. Ci siamo tutti molto impegnati nella realizzazione di questo progetto, redatto secondo i crismi e con le finalità previste dal bando, ossia sensibilizzare la popolazione contro la ludopatia, e stiamo organizzando una conclusione aperta a tutti: due incontri pubblici di socializzazione, sensibilizzazione divertimento a scopo aggregativi, fortemente no slot per dire, tutti insieme, no alla ludopatia”.

E’ quanto ha spiegato l’assessore Marina Azzaretti parlando del prosieguo del piano di azioni dell’assessorato alla Cultura, alla Scuola e al Commercio del Comune di Voghera (PV), nell’ambito del progetto “Voghera no slot”, che ha ottenuto il contributo di Regione Lombardia. 

“Nelle due serate di giugno i bimbi potranno riprovare il gusto dei giochi sani di una volta, i più grandicelli provare il loro talento sul palco del Talent, tutti, e con un occhio particolare, ad un pubblico piu maturo, potranno ballare, socializzare e ascoltar musica , gustare momenti di sana convivialità con gli amici della Croce Rossa Italiana, sezione di Voghera, che hanno dato la loro adesione all’iniziativa realizzata in partnership con Ascom Voghera. Potranno infine intervenire anche i ragazzi che hanno seguito i laboratori per raccontare quanto hanno appreso e condividere con il pubblico le loro esperienze e sensazioni. Invito tutti a partecipare numerosi”.

Commenta su Facebook