La Gambling Commission britannica ha collaborato con Twitter per creare una guida volta a supportare gli utenti che vogliono limitare la quantità di contenuti relativi al gioco d’azzardo che vedono sulla piattaforma social media.

La guida spiega i diversi modi in cui gli strumenti e le impostazioni di sicurezza di Twitter possono essere regolati all’interno di un singolo account, per aiutare a mitigare il rischio di esposizione a messaggi e annunci correlati al gioco.

Quest’anno la Commissione per il gioco d’azzardo sta anche cercando di fornire una guida simile per gli utenti di altre piattaforme di social media. Twitter è il primo a collaborare con la Commissione sul gioco d’azzardo su questa iniziativa.

La pubblicazione include indicazioni su:

Gestione degli “interessi” all’interno di un profilo; gli interessi sono costituiti da un elenco di parole chiave, associate all’attività Twitter di una persona.

Disattivazione delle notifiche; ciò impedisce all’utente di ricevere notifiche da determinati tipi di account che desidera evitare (come un account sportivo).

Utilizzo della funzione muto; ciò consente a un utente di avere un maggiore controllo su ciò che può e non può vedere su Twitter garantendo che determinate parole, account e conversazioni non siano più visibili.

La pubblicità delle scommesse è ampiamente condivisa sui social media, con post che possono potenzialmente raggiungere milioni di persone.

Lo scorso ottobre, il direttore generale della Gambling Commission Neil McArthur ha sollevato le sue preoccupazioni per il settore del gioco d’azzardo riguardo all’esposizione di annunci di gioco a bambini, giovani e adulti vulnerabili. Ha incoraggiato le aziende di gioco d’azzardo ad abbracciare la tecnologia pubblicitaria e ad essere più socialmente responsabile.

Ha dichiarato: “Negli ultimi anni la spesa pubblicitaria è aumentata con i giovani e gli adulti vulnerabili esposti a livelli significativi di pubblicità sul gioco online e tramite i social media. Questo livello di esposizione è fonte di preoccupazione e ho sfidato l’industria ad accelerare rapidamente le opportunità di riduzione della quantità di pubblicità vista da giovani, bambini e adulti vulnerabili su tutte le piattaforme digitali. Mentre lavoriamo su un piano che stabilisce nuovi standard su come l’industria abbraccerà la tecnologia pubblicitaria, spero che questa guida svolgerà un ruolo nell’aiutare i consumatori a limitare i contenuti relativi al gioco che vedono su Twitter”.

Katy Minshall, Responsabile delle politiche pubbliche del Regno Unito su Twitter, ha dichiarato: “Migliorare la salute della conversazione pubblica è la nostra missione generale, in quanto dobbiamo garantire che i membri del servizio si sentano sicuri e supportati. Con questo in mente, stiamo continuando a far rispettare le nostre politiche, in particolare per quanto riguarda i contenuti degli annunci vietati e limitati, nonché la valutazione dell’idoneità degli annunci sul nostro servizio: queste norme si applicano a tutti gli inserzionisti e gli annunci pubblicitari su Twitter. Continuiamo inoltre a lavorare con i partner del settore su strumenti a supporto delle loro priorità pubblicitarie responsabili. Siamo felici di collaborare con la Commissione per il gioco d’azzardo nel fornire a chi vuole su Twitter informazioni sugli strumenti e i controlli che possono utilizzare per gestire la loro esperienza”.

La guida è disponibile anche come PDF scaricabile.