La Gambling Commission britannica ha pubblicato oggi ulteriori dati che mostrano l’impatto del blocco derivante dal Covid-19 sul comportamento di gioco. I dati riflettono il primo mese intero di lockdown ad aprile e sono stati raccolti dai maggiori operatori online…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteZaia (Veneto): “Stiamo preparando ordinanza su riaperture anche sale giochi, è complicata ma seremo chiari e precisi”
Articolo successivoRiapre l’Amusement: dal 14 giugno si potrà giocare anche con il Calcio Balilla