Quattro nuovi commissari sono stati nominati presso la Gambling Commission britannica con effetto immediato.

Terry Babbs, Brian Bannister, Jo Hill e Sir Martin Narey sono stati nominati Commissari per il Digital, la Cultura, i Media e lo Sport per cinque anni dal 30 aprile 2020.

Terry Babbs ha trascorso la sua carriera esecutiva sia nel settore privato che in quello pubblico, anche con Tesco e numerose organizzazioni globali di gestione della catena di approvvigionamento. Oltre al suo nuovo ruolo presso la Gambling Commission, Terry è anche Senior Independent Director presso il General Dental Council, vicepresidente del Comitato investimenti del programma di sviluppo aziendale di Oxfam e direttore non esecutivo dell’agenzia di valutazione dell’HMRC.

Attualmente direttore esecutivo di Strategic Insight e Influence presso la Law Society of England and Wales, Brian Bannister ha precedentemente guidato comunicazioni globali per KPMG ed è stato anche direttore delle comunicazioni nel Regno Unito di PwC per sei anni. In precedenza ha ricoperto il ruolo di Direttore degli affari pubblici nel Regno Unito di PwC, responsabile delle relazioni tra governo, autorità di regolamentazione e parti interessate.

Jo Hill è attualmente direttore esecutivo della strategia e del rischio presso The Pensions Regulator, dove guida la strategia aziendale, la gestione del rischio, i dati e l’analisi. In precedenza è stata direttrice di informazioni di mercato, dati e analisi presso la Financial Conduct Authority (FCA) e ha ricoperto numerosi ruoli senior nei settori bancario e assicurativo. Jo è anche un fiduciario del Money and Mental Health Institute.

Con una lunga carriera nel settore pubblico, Sir Martin Narey è stato direttore generale del Servizio penitenziario di Inghilterra e Galles per sette anni e ha anche diretto il servizio di probation per un mandato di tre anni. Dopo aver lasciato la pubblica amministrazione nel 2005, Sir Martin è diventato amministratore delegato di Barnardo fino al 2011. Professore ospite in diverse università, è consigliere governativo dell’assistenza sociale dei bambini ed è presidente dell’associazione benefica My Foster Family.

Bill Moyes, presidente della Gambling Commission, ha dichiarato: “Terry, Brian, Jo e Sir Martin apportano una vasta esperienza preziosa al Board of Commissioners. La loro esperienza collettiva ci aiuterà quando cercheremo di implementare ulteriori protezioni per i consumatori e regolamentare fortemente quello che è un settore in rapida evoluzione e innovativo. Vorrei dar loro il benvenuto alla Commissione e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con loro”.