slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – La SOC Dipartimento delle Dipendenze ASUIUD partecipa al progetto ideato dal Comune di Udine che ha come obiettivo “la dismissione di macchinette per l’azzardo e la promozione di una cultura del gioco positivo”. Il progetto si sviluppa con varie iniziative che coinvolgeranno la popolazione e in particolare i giovani.

Tra queste vi è l’evento di sabato 26 maggio, in occasione della “Giornata mondiale del gioco” promossa a livello internazionale dall’International Toy Library Association (ITLA). Il centro storico di Udine sarà interessato da molteplici e diversificate attività di carattere ludico, rivolte alla cittadinanza.

La legge regionale n° 1 del 14 febbraio 2014 “Disposizioni per la prevenzione, il trattamento e il contrasto della dipendenza da gioco d’azzardo” consente di attivare degli interventi preventivi, che vengono selezionati con procedure di bandi e gare pubbliche, e i cui soggetti attuatori sono rappresentati da comuni, scuole, polizie locali, associazioni di volontariato sociale, associazioni dei consumatori, imprese sociali, ecc.. Tali interventi sono sviluppati al fine di prevenire e rimuovere le cause che generano la dipendenza della ludopatia e sono realizzati con modalità di co-progettazione e parternariato con i Servizi pubblici delle Dipendenze.

Commenta su Facebook