Esponenti del partito al governo stanno cercando di estendere il campo di applicazione della legislazione attuale per vietare le scommesse sportive online attraverso siti non autorizzati.

I deputati hanno presentato un disegno di legge per consentire al governo di bloccare l’accesso a siti di scommesse sportive illegali.

Mentre la legge turca consente già al governo di bloccare l’accesso ai siti che offrono giochi da casinò, il nuovo disegno di legge amplia l’ambito e la portata della legislazione per includere le scommesse sportive. Ad oggi la raccolta di scommesse sportive online è consentita solo tramite la lotteria ufficiale del paese.

“I siti di scommesse e giochi d’azzardo illegali attraggono i giocatori di tutte le età e tutte le situazioni economiche nella rete criminale, danneggiando in tal modo la nostra pace e la nostra vita sociale”, si legge nel progetto di legge.

Il disegno di legge è stato presentato dal partito di governo di Giustizia e sviluppo (AKP) al governo turco e firmato da 55 membri dell’AKP.

Poiché l’AKP non detiene la maggioranza nell’Assemblea nazionale, avranno bisogno del sostegno di almeno 10 membri tra il Partito nazionalista del movimento (MHP) e il Partito della Grande unità (BBP) per far approvare il disegno di legge.