ludopatico azzardo gap
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Sta per ripartire un percorso sul gioco d’azzardo nelle scuole e nelle famiglie del territorio trevigliese, attraverso iniziative che vanno dagli incontri specifici sull’argomento ad azioni di coinvolgimento teatrale. Promotori: i comuni dell’Ambito di Treviglio, in stretta collaborazione fra un bel gruppo di enti e di organismi.

Se ne è parlato a livello di programmi in un incontro nella sala consiliare di Treviglio, dove l’assessore ai servizi sociali del Comune e presidente del Cda di Risorsa Sociale Geradadda, Giuseppina Zoccoli Prandina, ha indicato le “leve” su cui puntare in tema di ludopatie: “Sarà anche organizzata a breve una manifestazione teatrale, “Azzardo del gioco”, dove si dimostrerà che a vincere è sempre il banco. In preparazione si svolgerà un incontro martedì 30 gennaio rivolto a cittadini e associazioni per un percorso di confronto e formazione sul gioco d’azzardo”.

Contemporaneamente nelle scuole saranno condotti sforzi mirati alla prevenzione “nella speranza – ha aggiunto l’assessore – che anche le famiglie possano compiere la loro parte”.

Commenta su Facebook