Proseguono i controlli a Torre Annunziata (NA), per verificare che tutte le attività osservino le disposizioni per l’emergenza Coronavirus.

In questi giorni la guardia di finanza oplontina ha messo in campo un monitoraggio costante provvedendo a chiudere alcuni centri scommesse aperti nonostante il divieto e con all’interno assembramenti di persone intente a completare le proprie giocate senza rispettare le distanze di sicurezza. Oltre alla serrata imposta dalla finanza, i gestori dovranno anche pagare una multa severa.