polizia ctd

Slot machine in funzione fuori dagli orari stabiliti e vicine a luoghi sensibili e dipendenti assunte irregolarmente.

E’ quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato Madonna di Campagna di Torino durante una ispezione notturna, lunedì 25 giugno 2018, in due esercizi commerciali del quartiere. Oltre 20mila euro di sanzioni amministrative.

In un caso i poliziotti hanno scoperto in un bar una saletta separata dove erano presenti sei slot regolarmente collegate alla rete telematica ma in funzione oltre l’orario stabilito dall’ordinanza. Per il gestore è anche arrivata una multa perché aveva le slot a distanza ravvicinata da luoghi sensibili come scuole e banche. Tutte le macchinette sono state sequestrate.

Nel secondo caso sono state scoperte altre tre slot, in funzione sempre fuori dall’orario previsto. In entrambi i locali commerciali, gli agenti hanno scoperto come le dipendenti presenti al controllo non fossero regolarmente assunte.

Commenta su Facebook