polizia locale

(Jamma) – Dall’inizio dell’anno sul territorio della Circoscrizione 5 di Torino, calcolando anche l’intervento odierno, sono state 42 le macchinette sequestrate, per un totale di 84.000 euro di violazioni amministrative accertate e contestate.

Nel corso di una ispezione svolta questa mattina in un esercizio pubblico dagli agenti della Polizia Municipale della Sezione 5 Madonna di Campagna/Lucento/Vallette impegnati nel contrasto del fenomeno della ludopatia, è stata infatti riscontrata nuovamente la presenza di 6 slot machine in violazione della normativa regionale.

Vige infatti il divieto di installazione di apparecchi a una distanza inferiore a 500 metri da luoghi sensibili come scuole chiese o istituti di credito. Gli apparecchi sono stati posti sotto sequestro amministrativo. Al gestore, di nazionalità italiana, sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 12mila euro (duemila per ognuna delle macchinette installate).

Commenta su Facebook