La scorsa notte 21 persone sono state trovate all’interno di una bisca dove si giocava a poker nella capitale giapponese e per loro sono scattate le manette dopo l’irruzione delle forze dell’ordine. Il ‘club’ in questione era sotto l’attento sguardo delle forze dell’ordine nipponiche dallo scorso settembre. Sono stati trovai 16 giocatori ai due tavoli, 4 dealer e il proprietario del locale.