Possibile tentata truffa in una sala scommesse a Benevento, al rione Libertà. Il titolare dell’esercizio, insospettito dal comportamento di due avventori, non è caduto in quella che sembra avere tutte caratteristiche di una trappola, consistente nell’utilizzare una banconota di grosso valore per pagare un piccolo importo, intascando il resto consegnato dal commerciante senza però dargli la banconota di grossa taglia. I due presunti truffatori, dopo aver intuito di essere stati scoperti, hanno quindi lasciato la sala e si sono allontanati in auto. Indaga la polizia, subito avvertita dal titolare dell’agenzia.

Lo riporta anteprima24.it.